Chi è il Dott. Massimo Filippi

Se stai cercando informazioni sul Dott. Massimo Filippi e quello che è il suo lavoro, allora in questa pagina andremo a vedere nel dettaglio chi è, cosa fa e come lavora con la sua azienda.

Avremmo potuto inserire le centinaia di recensioni positive presenti sul suo sito, oppure riportarti direttamente al suo gruppo Facebook gratuito, dove ci sono migliaia di contenuti gratuiti che lo riguardano.

Per facilitarti nel farti un’idea del suo ruolo e di cosa fa, abbiamo preferito però scrivere un articolo a suo riguardo, andando a toccare tutte le informazioni più utili.

Chi è il Dott. Massimo Filippi

Massimo Filippi è un fisioterapista nato a Vicenza, classe 1991, che nei suoi oltre 10 anni di pratica clinica ha deciso di specializzarsi nel biohacking e nell’ottimizzazione fisica legate alla longevità.

Il biohacking è l’arte e la scienza di modificare e ottimizzare il proprio corpo e la propria mente attraverso l’utilizzo di tecniche e strumenti, come la nutrizione, l’esercizio fisico, il sonno, la respirazione, la meditazione, i supplementi e altre pratiche, al fine di migliorare il proprio benessere psicofisico e raggiungere prestazioni migliori nella vita quotidiana e nello sport.

Ha iniziato la sua carriera a Vicenza, lavorando per squadre sportive professioniste e semiprofessioniste.

Dal 2015 al 2018 ha poi avorato come dirigente e responsabile del reparto di Riabilitazione presso l’Ospedale NIREM di Mezzaselva di Roana (VI) e gestendo in concomitanza il suo studio di Vicenza e Brendola.

Massimo è appassionato di Manipolazione della Fascia, argomento per il quale ha conseguito un master nei primi anni della sua carriera.

Nel suo libro “L’invecchiamento è una Malattia” racconta come proprio in quegli anni si era reso conto che la maggior parte dei clienti che si rivolgevano a lui o i ospedale, non riuscissero a guarire al 100%; magari raggiungevano un 80%, 90% di risultati…ma raramente c’era un totale miglioramento della salute.

Proprio qui nasce la domanda che lo porterà a modificare la rotta della sua carriera professionale:

“Cosa posso fare ottenere quel 20-10% che manca e far raggiungere la massima forma fisica al cliente?

Si rende conto che NON dipende tanto dalla cura erogata dal professionista sanitario…ma dallo stile di vita del cliente.

  • Cosa mangia
  • Cosa integra
  • Come dorme
  • Come e quando si allena
  • Che lavoro svolge
  • Quanto è stressato

Da quel momento ha cominciato la sua formazione internazionale sul Biohacking and Health Optimisation, che continua tutt’ora tramite la ricerca e lo studio con i migliori Biohacker al mondo.

È stato studente diretto di Wim Hof (conosciuto come Ice Man) e docente certificato Wim Hof Method.

Ha studiato all’interno di corsi tenuti da Ben Greenfield, Dave Asprey, Vishen Lakhiani.

Annualmente partecipa ai più importanti congressi e seminari nel mondo dell’ottimizzazione fisica, a Londra ed Amsterdam.

Ma quindi, Cosa fa Codice Massimo?

Ad Ottobre 2020 ha ideato Codice Massimo (progetto che gestisce con la sua azienda The Performance Lab srl) , azienda che si occupa tramite la Medicina di Precisione, il biohacking ed il monitoraggio costante dei parametri vitali del cliente, di creare percorsi individualizzati focalizzati a guarire i sintomi dell’Invecchiamento precoce.

Alcuni dei disturbi più comuni legati all’invecchiamento precoce sono:

  • Stanchezza e mancanza di energia: la stanchezza cronica, la mancanza di energia e la difficoltà a concentrarsi possono essere sintomi di invecchiamento precoce.
  • Aumento di peso: un metabolismo più lento e un aumento della resistenza all’insulina possono causare un aumento di peso.
  • Perdita di massa muscolare: la perdita di massa muscolare e di forza può essere un sintomo di invecchiamento precoce.
  • Problemi di sonno: il sonno disturbato, la difficoltà a prendere sonno e il risveglio precoce possono essere sintomi di invecchiamento precoce.
  • Problemi di memoria e di concentrazione: la difficoltà a ricordare le cose e la diminuzione delle capacità cognitive possono essere sintomi di invecchiamento precoce.
  • Rughe e pelle flaccida: la perdita di collagene ed elastina nella pelle può causare rughe, linee sottili e pelle flaccida.
  • Ridotta funzionalità delle articolazioni: la rigidità articolare, il dolore alle articolazioni e la ridotta mobilità possono essere sintomi di invecchiamento precoce.
  • Problemi di salute generale: l’invecchiamento precoce può aumentare il rischio di sviluppare malattie croniche, come il diabete, le malattie cardiovascolari e il cancro.

Si tratta di percorsi individuali, cuciti sartorialmente sul cliente da un team multidisciplinare composto da Medici, Nutrizionisti, Fisioterapisti, Osteopati, Naturopati…

Ha scritto un libro che si chiama “L’invecchiamento è una Malattia”.

Inoltre è autore di diversi Videocorsi e contenuti digitali, che puoi scoprire all’interno del suo sito.

Solo negli ultimi 3 anni, oltre 4000 persone si sono rivolte a lui tramite i diversi servizi che ha creato, per migliorare la salute e la vitalità dei suoi clienti. Molti di loro hanno lasciato anche una recensione anche video o scritta, che puoi trovare a questa pagina.

Detto questo possiamo affermare che il Dott.Massimo Filippi è un truffatore?

Vista la sua esposizione medicata, il numero di persone soddisfatte, essere un fisioterapista iscritto ufficialmente all’albo Italiano, operare con una società italiana in maniera completamente trasparente ed offrire una garanzia “soddisfatto o rimborsato” su tutti i suoi servizi, direi proprio di no.

Se vuoi conoscere di più sul suo lavoro e su quello che fa, puoi acquistare il suo libro direttamente qui in basso!

"l'invecchiamento è una malattia"

Se vuoi saperne di più su come proteggerti dalle "patologie del tempo", ti consiglio di leggere il mio Bestseller sul ringiovanimento Psico-fisico.

Massimo Filippi presenta

Biohacker’s World

Terza Edizione

BOLOGNA | 26-27-OTTOBRE 2024