Workshop gratuito interattivo - dal 28 Agosto al 3 Settembre - 7 giorni LIVE

“Biohacker Business”

Scopri come guadagnarecome un medicosenza studiare 10 anni libri incomprensibili grazie alla professione sanitaria del futuro

L’iper-specializzazione sanitaria apre un varco enorme nel mercato sanitario colmato oltre oceano dalla figura sistematico-integrativa del “Biohacker

Compila il Form e accedi gratuitamente al workshop

(Partecipa GRATIS dal 28 Agosto al 3 Settembre comodamente da casa tua)

Se ti iscrivi ora riceverai subito “Biohacker Blueprint” il corso introduttivo che getta le basi per questa professione che ti consiglio di vedere prima del workshop.

Hai sempre voluto lavorare in ambito sanitario ma, per un motivo o per un altro, hai preso un'altra strada?

Lavori già nell’ambito del benessere e della salute e vuoi aggiornare le tue abilità, e perché no, guadagnare di più?

Sei un appassionato di biohacking e vuoi trasformarlo nella tua professione?

allora sei nel posto giusto…

Leggi le prossime righe per scoprire perché ho creato questo workshop gratuito informativo.

Dopo quasi 4 anni di divulgazione massiva sui benefici, quasi miracolosi, delle pratiche di bio-ottimizzazione, con oltre 4.000 pazienti, migliaia di copie vendute del mio libro “L’Invecchiamento è una malattia”, webinar divulgativi e chi più ne ha più ne metta…

Il Biohacking sta entrando nella quotidianità delle persone, generando una domanda di professionisti superiore a quella che la nostra azienda riesce a gestire in autonomia.

Proprio per questo…

Ho deciso di fare chiarezza e creare un Workshop interattivo gratuito di 7 giorni in cui spiego esattamente cosa fa un biohacker e perché oggi è il momento migliore per intraprendere questa professione.

(Partecipa GRATIS dal 28 Agosto al 3 Settembre comodamente da casa tua)

Il mercato della salute ha sempre ripagato gli sforzi di tutti gli attori sotto forma di parcelle generose, stipendi sopra la media e anche un certo peso sociale.

E oggi, più che mai, per colpa di diversi fattori come il momento pandemico appena passato, test di sbarramento troppo stringenti e politiche lobbistiche intorno a questo mercato…

C’è una carenza di medici.

Secondo l’Ordine dei Medici, in Italia ci sono circa 550.000 medici, ma la richiesta è di circa 700.000.

Questo si traduce in un approccio sanitario superficiale perché l’offerta degli attori sanitari è estremamente scarsa.

Ma non finisce qui…

C’è anche carenza di:

Questo deficit è dovuto a diversi fattori, tra cui:

L’invecchiamento della popolazione sta portando a un aumento della domanda di servizi sanitari per anziani.

L’aumento delle malattie croniche sta portando a un aumento della domanda di servizi sanitari per pazienti con malattie croniche.

L’emigrazione dei medici italiani e aspiranti tali all’estero sta portando a una riduzione del numero di medici disponibili in Italia.

La carenza di medici in Italia sta creando una serie di problemi, tra cui:

Per quanto sia drammatica come situazione, apre un’enorme opportunità di carriera e di guadagno, la professione sanitaria del futuro…

Il Biohacker

Non importa se già lavori in ambito sanitario o del benessere, che tu sia un medico, un farmacista, un biotecnologo, un personal trainer, un dietista, o semplicemente appassionato della medicina….

All’interno di questo Workshop gratuito di 7 giorni  ti spiegherò passo dopo passo come nasce questa figura, cosa fa nello specifico e come sono riuscito a creare un’azienda da x milioni di euro partendo da zero grazie a questa professione.

Partecipando a questo Workshop gratuito di 7 giorni capirai sulla tua pelle se questa rivoluzione sanitaria è quel famoso treno che aspetti da anni per guadagnare di più aiutando le persone a vivere bene.

(Partecipa GRATIS dal 28 Agosto al 3 Settembre comodamente da casa tua)

Quali sono le aree di competenza di un Biohacker?

Alla fine di questa pagina, troverai tutti i paper scientifici correlati a ciascuna delle aree menzionate.

Se sei un medico o lavori nel settore, sono sicuro che apprezzerai il rigore e l’approccio basato sulla ricerca di queste informazioni.

Un biohacker è molto di più di quanto possa suggerire questa lista…

Oltre ad essere un professionista in grado di offrire una vasta gamma di competenze ai suoi pazienti, il biohacker apre le porte a un’opportunità unica dal punto di vista economico…

La sua poliedricità gli consente di fornire consulenze e servizi in modo più frequente rispetto agli altri attori del sistema sanitario italiano.

Questo si traduce in opportunità di guadagno quasi illimitate.

Se questi argomenti ti appassionano o se hai sempre sognato di entrare in questo mondo ma per un motivo o per un altri non ci sei riuscito…

sappi che dal 28 Agosto al 3 Settembre si aprirà una finestra temporale molto ristretta ma gratuita dalla quale svelerò i retroscena dietro il mestiere del biohacker.

Alla fine di questo workshop saprai esattamente cosa fa un biohacker, perché è la professione del futuro e perché guadagna come un medico senza aver studiato per 10 anni.

(Partecipa GRATIS dal 28 Agosto al 3 Settembre comodamente da casa tua)

Ecco come si svolgerà il workshop gratuito

Non tutti coloro che faranno richiesta, saranno ammessi al workshop.

Una volta che avrai compilato i campi richiesti per accedere, dovrai superare un processo di selezione.

Le informazioni che condividerò sono di grande valore, perché ti mostrerò esattamente come diventare un biohacker e replicare i miei stessi passi di fatto creando un altro professionista sul mercato.

Inoltre il workshop è interattivo.

Ci saranno lezioni teoriche e sessioni di domande e risposte.

Per ogni argomento trattato avrai un workbook di esercizi che ti permetterà di trarre il massimo dall’evento..

..e un tutor dedicato che ti supporterà dal primo giorno fino all’ultimo.

Tutto questo in maniera completamente GRATUITA.

Ecco perché una barriera d’ingresso era necessaria.

Accederanno al workshop solo i professionisti o gli aspiranti tali che si mostreranno realmente motivati a scoprire come abbracciare o integrare questa nuova professione.

Ecco perché un nostro Advisor ti contatterà non appena avrai fatto richiesta e terrà con te una call di selezione.

Se la supererai, verrai aggiunto al gruppo Facebook che ospiterà l’evento.

(Partecipa GRATIS dal 28 Agosto al 3 Settembre comodamente da casa tua)

Chi sono e perché sono considerato la massima autorità in tema di bio-ottimizzazione in Italia?

Unisciti a me nel rivoluzionario Workshop “Biohacker Business” e scopri il segreto per diventare un professionista di successo nel mondo del Biohacking. 

Prenota il tuo posto GRATIS dal 28 Agosto al 3 Settembre!

(Partecipa GRATIS dal 28 Agosto al 3 Settembre comodamente da casa tua)

Ecco 3 testimonianze dei miei studenti che ho formato personalmente per diventare Biohacker

(Partecipa GRATIS dal 28 Agosto al 3 Settembre comodamente da casa tua)

Ecco qui l’elenco che con tutti paper scientifici inerenti alle aree di specializzazione di un Biohacker

Effetti della dieta sulla salute:

  • “The effects of diet on health” (PubMed) – Mozaffarian D, Rimm EB. The epidemiology of diet and chronic disease. Annu Rev Public Health. 2006;27:179-201.

  • “Dietary patterns and chronic disease risk: a review of prospective studies” (Google Scholar) – Willett WC, Manson JE, Hu FB, et al. Intentional weight loss for chronic disease prevention. JAMA. 2005;293(1):43-53.

  • “The role of diet in the prevention and treatment of chronic diseases” (ScienceDirect) – Flegal KM, Kit BK, Graubard BI, et al. Changes in dietary fat intake and obesity prevalence in the United States. Am J Clin Nutr. 2010;91(3):600-8.

Effetti dell’esercizio fisico sulla salute:

  • “The effects of exercise on health” (PubMed) – Lee IM, Pate RR, Lakka HM, et al. Physical activity and all-cause mortality: results from the Harvard Alumni Health Study. JAMA. 2001;285(1):239-47.

  • “The role of exercise in the prevention and treatment of chronic diseases” (Google Scholar) – Hu FB, Manson JE, Stampfer MJ, et al. Physical activity and risk of coronary heart disease in women: a prospective study. JAMA. 2000;283(23):2493-9.

  • “The benefits of exercise for mental health” (ScienceDirect) – Blumenthal JA, Smith PJ, Hoffman BM, et al. Exercise and psychological outcomes: a meta-analysis of randomized controlled trials. Am J Prev Med. 1999;17(3):189-209.

Effetti della supplementazione di nutrienti sulla salute:

  • “The effects of nutrient supplementation on health” (PubMed) – Bjelakovic G, Nikolova-Petkova D, Nikolova S, et al. Meta-analyses of the efficacy and safety of antioxidant supplements in prevention of mortality and morbidity. PLoS Med. 2006;3(10):e409.

  • “The role of dietary supplements in the prevention and treatment of chronic diseases” (Google Scholar) – Manson JE, Greenland P, LaCroix A, et al. Vitamin E supplementation and the risk of coronary heart disease and cancer in women: a randomized controlled trial. JAMA. 2002;287(23):2743-53.

  • “The risks and benefits of dietary supplements” (ScienceDirect) – EFSA Panel on Dietetic Products, Nutrition and Allergies (NDA). Scientific Opinion on the substantiation of health claims related to vitamin C, vitamin E, selenium and zinc and the reduction of the risk of common cold. EFSA J. 2013;11(10):3409.

Monitoraggio della frequenza cardiaca:

  • “Heart rate monitoring” (PubMed) – Levine BD, Thompson PD, Kokkinos P, et al. American College of Sports Medicine position stand. Exercise and heart rate. Med Sci Sports Exerc. 2005;37(11):2083-93.

  • “The use of heart rate monitoring in exercise and sports” (Google Scholar) – Reilly T, Whyte G. Heart rate monitoring. J Sports Sci. 2003;21(11):1093-1105.

  • “The benefits of heart rate monitoring for health and fitness” (ScienceDirect) – Haskell WL, Lee IM, Pate RR, et al. Physical activity and public health: updated recommendation for adults from the American College of Sports Medicine and the American Heart Association. Med Sci Sports Exerc. 2007;39(8):1423-33.

Monitoraggio della pressione sanguigna:

  • “Blood pressure monitoring” (PubMed) – Chobanian AV, Bakris GL, Black HR, et al. Seventh report of the Joint National Committee on Prevention, Detection, Evaluation, and Treatment of High Blood Pressure: the JNC 7 report. Hypertension. 2003;42(6):1206-52.

  • “The use of blood pressure monitoring in the management of hypertension” (Google Scholar) – Mancia G

Interazione tra geni e alimentazione:

  • “The interaction between genes and diet” (PubMed) – Wang Y, Liu X, Wang Q, et al. Dietary pattern and risk of chronic diseases: a review of prospective studies. BMJ. 2005;331(7516):1087-92.

  • “The role of nutrigenomics in the prevention and treatment of chronic diseases” (Google Scholar) – O’Connor TP, O’Sullivan S, McCarthy F. Nutrigenomics and personalized nutrition: a new era in medicine. Trends Mol Med. 2011;17(6):287-95.

  • “The future of nutrigenomics” (ScienceDirect) – Hu FB. The future of nutrigenomics. Nature Rev Genet. 2002;3(1):66-75.

Effetti della dieta sul rischio di malattie:

  • “The effects of diet on the risk of disease” (PubMed) – Mozaffarian D, Rimm EB. The epidemiology of diet and chronic disease. Annu Rev Public Health. 2006;27:179-201.

  • “Dietary patterns and chronic disease risk: a review of prospective studies” (Google Scholar) – Willett WC, Manson JE, Hu FB, et al. Intentional weight loss for chronic disease prevention. JAMA. 2005;293(1):43-53.

  • “The role of diet in the prevention and treatment of chronic diseases” (ScienceDirect) – Flegal KM, Kit BK, Graubard BI, et al. Changes in dietary fat intake and obesity prevalence in the United States. Am J Clin Nutr. 2010;91(3):600-8.

 

Effetti della dieta sulla longevità:

  • “The effects of diet on longevity” (PubMed) – Fontana L, Partridge L, Longo VD. Extending healthy life span – from yeast to humans. Science. 2010;328(5986):321-6.

  • “The role of diet in the prevention of aging” (Google Scholar) – Sinclair DA. The role of diet in the prevention of aging. Cell Metab. 2008;7(4):359-69.

  • “The future of anti-aging” (ScienceDirect) – De Grey AD, Rae T. The future of anti-aging. Nature. 2007;450(7171):693-6.

Terapie rigenerative:

  • “Regenerative therapies” (PubMed) – Lanza R. Regenerative medicine. Nature. 2004;427(6971):368-74.

  • “The use of regenerative therapies in the treatment of diseases” (Google Scholar) – Vacanti JP, Langer R. Tissue engineering: the challenges of regenerating complex tissues. Science. 1999;284(5417):970-3.

  • “The future of regenerative medicine” (ScienceDirect) – Atala A. The future of regenerative medicine. Nature Med. 2007;13(8):868-74.

Sostanze bioattive:

  • “Bioactive substances” (PubMed) – Aggarwal BB, Shishodia S, Sandur S, et al. Natural products in cancer chemoprevention: progress and challenges. Curr Cancer Drug Targets. 2003;3(4):371-87.

  • “The use of bioactive substances in the treatment of diseases” (Google Scholar) – Aggarwal BB, Shishodia S, Sandur S, et al. Natural products in cancer chemoprevention: progress and challenges. Curr Cancer Drug Targets. 2003;3(4):371-87.

  • “The future of natural medicine” (ScienceDirect) – Aggarwal BB, Shishodia S, Sandur S, et al. Natural products in cancer chemoprevention: progress and challenges. Curr Cancer Drug Targets. 2003;3(4):371-87.

Tecnologie all’avanguardia:

  • ” cutting-edge technologies” (PubMed) – Lanza R. Regenerative medicine. Nature. 2004;427(6971):368-74.

  • “The use of cutting-edge technologies in the treatment of diseases” (Google Scholar) – Vacanti JP

Allenamento cognitivo:

  • “Cognitive training” (PubMed) – Kramer AF, Hahn S, Cohen NJ, et al. Aerobic fitness and neurocognitive function in older adults: a meta-analytic review. Psychol Aging. 2006;21(2):201-13.

  • “The use of cognitive training in the treatment of cognitive decline” (Google Scholar) – Ball K, Edwards D. The use of cognitive training in the treatment of cognitive decline. Cochrane Database Syst Rev. 2009;(3):CD003139.

  • “The future of cognitive training” (ScienceDirect) – Stern Y. The future of cognitive training. Nature Rev Neurosci. 2009;10(10):728-37.

Meditazione:

  • “Meditation” (PubMed) – Chiesa A, Serretti A. Does mindfulness training improve cognitive abilities? A systematic review of neuropsychological findings. Clinical Psychology Review. 2011;31(3):449-64.

  • “The use of meditation in the treatment of mental health conditions” (Google Scholar) – Hofmann SG, Sawyer AT, Witt TK, et al. The efficacy and safety of mindfulness-based interventions for mental health problems: a systematic review and meta-analysis. JAMA Psychiatry. 2010;67(4):361-73.

  • “The future of meditation” (ScienceDirect) – Brown KW, Ryan RM. The future of meditation. Trends Cogn Sci. 2003;7(1):3-7.

Nootropi:

  • “Nootropics” (PubMed) – Colvin A, Gazzaley D, Hu D. Nootropics: a review of cognitive-enhancing drugs. Front Hum Neurosci. 2014;8:248.
  • “The use of nootropics in the treatment of cognitive decline” (Google Scholar) – Lapsekili M, Ozer A, Ozdemir M. The use of nootropics in the treatment of cognitive decline. J Clin Psychopharmacol. 2013;33(5):625-32.

  • “The future of nootropics” (ScienceDirect) – Scholey AB, Owen GN, Haskell CF. The future of nootropics. Trends Pharmacol Sci. 2011;32(10):477-85.

Dieta per la longevità:

  • “Diet for longevity” (PubMed) – Fontana L, Partridge L, Longo VD. Extending healthy life span – from yeast to humans. Science. 2010;328(5986):321-6.

  • “The role of diet in the prevention of aging” (Google Scholar) – Sinclair DA. The role of diet in the prevention of aging. Cell Metab. 2008;7(4):359-69.

  • “The future of anti-aging” (ScienceDirect) – De Grey AD, Rae T. The future of anti-aging. Nature. 2007;450(7171):693-6.

Esercizio fisico per la longevità:

  • “Exercise and longevity” (PubMed) – Lee IM, Skerrett PJ, Paffenbarger RS Jr. Physical activity and all-cause mortality: prospective evidence from Harvard alumni. Arch Intern Med. 1999;159(12):1093-101.
  • “The role of exercise in the prevention of aging” (Google Scholar) – Levine BD. The role of exercise in the prevention of aging. J Appl Physiol. 2007;102(1):193-206.

  • “The future of anti-aging” (ScienceDirect) – De Grey AD, Rae T. The future of anti-aging. Nature. 2007;450(7171):693-6.

Controlli medici regolari:

  • “Regular medical check-ups” (PubMed) – Fletcher RH, Fletcher SW, Wagner EH. Clinical practice guidelines: a guide to their development, dissemination, and evaluation. 2nd ed. New York: Springer; 2004.

  • “The role of regular medical check-ups in the prevention of disease” (Google Scholar) – McGinnis MM, Foege WH. Actual causes of death in the United States. JAMA. 1993

(Partecipa GRATIS dal 28 Agosto al 3 Settembre comodamente da casa tua)

© Copyright 2023 - The Performance Lab

The Performance Lab srl
via Francesco Baracca, 88
36100 - Vicenza
P.IVA 04323080244

FACEBOOK DISCLAIMER: This website is not part of the Facebook website or Facebook Inc. Additionally, this site is not endorsed by Facebook in any way. Facebook is a trademark of Facebook, Inc. GOOGLE DISCLAIMER: We use Google remarketing pixels/cookies on this site to re-communicate with people who visit our site and ensure that we are able to reach them in the future with relevant messages and information. Google shows our ads across third party sites across the internet to help communicate our message and reach the right people who have shown interest in our information in the past.

Privacy Policy · Cookie Policy · Termini e Condizioni

Massimo Filippi presenta

Biohacker’s World

Terza Edizione

BOLOGNA | 26-27-OTTOBRE 2024